Breaking News

Come si diventa Influencer

Diventare influencer

di Giorgia Conte, Digital Marketing Specialist

Come si diventa Influencer

Instagram è spesso il loro trampolino di lancio, ma non si limitano ad un solo canale di comunicazione con i loro fan.

Alcuni di loro scrivono articoli sui Blog, pubblicano Vlog (video correlati ad un argomento specifico, spesso su Youtube), condividono il loro pensiero su Twitter, o sono presenti su Facebook.

Stiamo parlando degli Influencer, una delle rivelazioni digitali degli ultimi anni. In questo articolo parleremo di chi sono, cosa fanno e quanto guadagnano le Star del Web.

Chi è l’Influencer

L’ Influencer è qualcuno che ha il potere di influenzare le decisioni di acquisto degli altri grazie alla sua autorità, alle sue conoscenze, o alle relazioni con l’audience.

Gli utenti che lo seguono appartengono a tutte le categorie, fasce d’età, estrazioni sociali e posizioni lavorative.

Gli Influencer sono valutati sulla base della capacità di generare interazione con l’audience attraverso i contenuti condivisi.

Maggiore è il tasso di interazione, maggiore il loro potere di condizionare le scelte dei fan.

Da pochissimo H-Farm ha rilasciato un nuovo indicatore di performance per il lavoro svolto dagli Influencer, chiamato HEI (Human Empathy Indicator), che punta ad analizzare più della semplice interazione con il contenuto condiviso.

Chiaramente, gli Influencer che hanno molti followers hanno possibilità di raggiungere un numero abbastanza alto di potenziali consumatori o utenti.

Tuttavia, ultimamente è cresciuto notevolmente l’interesse nei confronti dei cosiddetti nano influencer, ovvero coloro che hanno un numero di followers moderato (su Instagram da 1.000 a 10.000), ma che generano tassi di interazione altissimi!

Un esempio di nano influencer potrebbe essere il parrucchiere di quartiere, seguito sui social dai suoi clienti che si fidano molto di lui e dei suoi consigli.

Categorie di Influencer

Gli Influencer possono essere distinti in quattro categorie.
Celebrità e personaggi famosi: attori, cantanti, personaggi del mondo dello spettacolo che avevano un alto livello di popolarità anche prima dell’avvento dei Social.

Un esempio di celebrità che ha saputo utilizzare molto bene i Social per aumentare la sua capacità di influenzare i Fan è Beyoncé, con circa 127 milioni di followers ed una media di 3,5 milioni di like per post condiviso.

Esperti del settore: coloro che hanno una conoscenza approfondita riguardo ad un settore o mercato specifico, e che utilizzano i Social o un canale di comunicazione per condividerla. Salvatore Aranzulla, ad esempio, è un influencer nel settore informatico.

La sua autorità in materia e la presenza costante ed attiva sul Blog e sui Social gli hanno permesso di ottenere un gran numero di follower che seguono i suoi consigli alla lettera.

Blogger e Content Creator: coloro che creano contenuti interessanti per una nicchia – più o meno larga – di persone, condividendoli sui canali digitali.

L’esempio più calzante è sicuramente quello di Chiara Ferragni, nata come creatrice di contenuti nel settore moda per il suo Blog, e diventata negli anni l’unica Italiana nella lista dei Top 10 Influencer più pagati al mondo.

Ad oggi ha 16,5 milioni di follower su Instagram e si definisce un’imprenditrice digitale.

Micro e Nano Influencer: utenti che hanno un seguito inferiore ai big, ma che sono in grado di influenzare le decisioni dei loro followers. I micro hanno tra i 10.000 e i 100.000 seguaci.

Quanto guadagnano gli Influencer

Quello dell’Influencer è un vero e proprio lavoro: i Brand li selezionano in base alla loro categoria, al settore di appartenenza, e chiaramente ai risultati che potrebbero raggiungere promuovendo prodotti e servizi.

Il pagamento avviene sulla base del contenuto condiviso (post, articolo, storia), e non esiste una standardizzazione dei prezzi applicati.

Un Influencer ha pubblicato una lista di prezzi orientativi per post promozionale pubblicato su Instagram in base al numero di followers.

5.000 – 10.000 followers: 100-500 Dollari.
10.000 – 25.000 followers: 500-800 Dollari.
25.000 – 50.000 followers: 800-1.500 Dollari.
50.000 – 100.000 followers: 1.500-2.000 Dollari.
100.000 – 1 milione: 2.000-10.000 Dollari.
Più di 1 milione: oltre 10.000 Dollari.

In sintesi, la figura lavorativa dell’Influencer è sicuramente una delle più rivoluzionarie dal punto di vista dei canali di comunicazione utilizzati e della tipologia di mansioni svolte.

Moltissimi giovani, oggi, ambiscono a diventare Influencer senza avere ben chiaro cosa significhi, e quali siano gli step necessari per avere successo.

Ecco perché, oltre alle varie risorse accessibili online, è nato il primo Corso Universitario su come diventare Influencer nel settore Fashion & Beauty.

OCL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: