Un caffè con la prof.

Video CV

Rubrica di orientamento al lavoro di Antonella Salvatore

Il video CV

Il video CV non sostituisce il curriculum cartaceo, ma solitamente lo accompagna e rappresenta una sorta di approfondimento che permette di conoscere meglio il candidato e la sua personalità.

Come si fa un video CV?

Per fare un buon video CV serve innanzitutto un ambiente silenzioso e con la giusta luminosità. Poi occorre indossare colori adatti, apparire professionali e scandire bene le parole. Una buona dizione si rivela fondamentale unitamente al fatto che non bisogna parlare troppo velocemente. Inoltre, proprio come per un colloquio, serve prepararsi bene. I candidati devono essere spontanei e naturali, ma sicuramente devono essere preparati, quindi decidere prima cosa dire e come dirlo. La persona che intende fare un filmato di questo tipo deve guardare la telecamera, come se davanti avesse davvero l’interlocutore: si tratta di una presentazione non molto lunga, idealmente tra i 90 ed i 120 secondi.

Il video CV costituisce un modo originale, creativo e sicuramente informale di presentare se stessi. Ultima raccomandazione: prima di inviare il video per la candidatura, importante farlo vedere ad amici e familiari per sentire il loro parere e raccogliere i loro commenti.

Photo by Voice + Video on Unsplash

OCL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: